Virale: pro e contro dell’essere sempre visibili

 

Quando io e Ennio abbiamo deciso di raccontare la nostra storia horror, non abbiamo avuto nessun dubbio: doveva essere una web serie. Il ragionamento è stato semplice: come facciamo a mostrare il nostro lavoro al maggior numero di persone possibili? 

 

Il web oggi dà la possibilità a tutti di esprimersi e in un attimo di raggiungere con il proprio pensiero e le proprie idee milioni di utenti. Se ci pensate è facilissimo: oggi posti un tuo video, una tua foto, un tuo pensiero su un social network, carichi un filmato su una piattaforma di condivisione e il gioco è fatto! Non servono grossi mezzi: basta uno smartphone e la connessione, e tutti potranno vedere cosa hai combinato.

 

This text will be replaced

 

Se il video fa successo diventa virale: se ci pensate la parola è legata a virus, perché proprio come un virus i video si diffondono e “contagiano” il maggior numero di persone!

 

Ecco perché oggi il mezzo migliore per diffondere la nostra creatura è il web: con i pochi mezzi che prevede il nostro budget, riusciremo comunque a girare e a diffondere la nostra web serie, a farla vedere a tutti e…sperare di ricevere un sacco di like!

 

Il successo di un video però è veramente difficile da prevedere: a volte basta una canzone dal ritmo giusto, una trovata divertente o comunque qualcosa che emoziona. In questi giorni ho scoperto che, purtroppo, anche un’umiliazione pubblica può diffondersi alla velocità della luce. Chiara ha voluto vendicarsi di me, e ha postato il video in cui Irene ha risposto picche alla mia dichiarazione d’amore. Ora non sono solo lo zimbello della scuola, ma di tutto il web! Capisco che Chiara ce l’abbia con me, ma questo è proprio un pessimo scherzo… Dopo il dispiacere iniziale, ora sinceramente non me ne importa più di tanto, anzi quando vedo che le visualizzazioni aumentano di giorno in giorno mi faccio una risata, ma è pericoloso giocare con la sensibilità delle altre persone.

 

Il web quindi può essere un mezzo fighissimo per diffondere i propri lavori, ma può essere anche un’arma a doppio taglio: se volete un consiglio, state sempre attenti a come la usate!

 

A presto, amici. Se volete farvi anche voi una risata, ecco qui il video del due di picche più sonoro della mia vita! Perché l’importante, se avete subito un’umiliazione pubblica come la mia, è non vergognarsi e camminare a testa alta!

 

To be continued…

 

Frase del giorno: “Internet e il più grande veicolo di autodivulgazione di tutti i tempi” Bill Gates.

 

Film del Giorno: “Espiazione”, di Joe Wright, 2007. Per vedere come una leggerezza di una persona può rovinare la vita di un’altra.

 

 

 

 

 

 

CookiesAccept

www.icesaroni.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo